Vino bianco proveniente dal vitigno "glera" tipico prosecco di "Soave" caraterizzato da un procedimento di rifermentazione in bottiglia che conferisce al vino la vivacità dell'anidride carbonica naturale prodotta dai lieviti. 

Il "non filtraggio" prima dell'imbottigliamento provoca il cosidetto "fondo di lieviti" ma mantiene inalterato il sapore delle uve da cui nasce il vino.
Da servire tra i 6°C-10°C.
Grado 11,5% vol.