Spiccata personalità ed alto pregio sono le caratteristiche di questo vino corposo ed asciutto tipico del vitigno che lo genera.
Si abbiana ai piatti di carne rossa, formaggi stagionati ed anche alla frutta secca. Da servire a 18°C-20°C. Grado 13,5% vol.

Vino rosso piemontese tra i più eleganti e gradevoli dei vini dolci.
Reso meno alcolico dallo stesso procedimento del vino Briscato Dolce, esprime tutta la sua fragranza bevuto giovane.
Il suo sapore fresco e brioso ricordo quello della frutta rossa matura.

Vino bianco dolce proveniente dal vitigno del Moscato D'Asti di Canelli lievemente frizzante e dal sapore soavemente armonico. Per impedire la trasformazione completa degli zuccheri si arresta più volte la fermentazione alcolica , da questo M.P.F. (mosto parz. fermentato).